Progetto POR Puglia “Speed up your English” – Dublino, luglio 2017

Dal 16 luglio al 12 agosto 2017, noi ragazzi delle classi terze e quarte di tutti gli indirizzi del liceo statale Archita di Taranto abbiamo avuto la possibilità di prendere parte al progetto POR Puglia “Speed up your english”, finalizzato al migliorare delle nostre abilità nella lingua inglese e di conseguire, a fine progetto, la certificazione Cambridge B2. Il progetto è stato realizzato nella modalità di una vacanza studio della durata di quattro settimane a Dublino, in Irlanda, durante la quale abbiamo frequentato un corso di lingua inglese presso il Trinity College.

 

 

Il corso ha avuto una durata di 80 ore nelle quali, guidate  da un insegnante madrelingua, abbiamo potuto mettere a fuoco gli elementi grammaticali, la terminologia e la sintassi necessari a migliorare e arricchire  le nostre competenze linguistiche proprie della lingua inglese.

 

 

 

Le lezioni seguite presso il College ci hanno permesso non solo di avere una maggior padronanza e conoscenza della lingua, ma hanno ampliato le nostre conoscenze riguardo la storia dell’Irlanda e i suoi personaggi, i vari elementi caratteristici della sua cultura, come la particolare musica popolare che ha catturato molto la nostra attenzione e che ci ha permesso di apprendere nuovi “slang” e diverse nozioni grammaticali.

 

 

Molto importante per l’apprendimento della lingua è stato interagire e conversare con persone del posto, a partire dai nostri Activity Leader, che ci accompagnavano nelle nostre visite in giro per Dublino e non solo, fino agli irlandesi incontrati nei locali, nei negozi o per strada, che ci hanno permesso di mettere in pratica le nostre abilità linguistiche e di assumere padronanza della lingua utilizzandola nelle conversazioni in modo naturale e spontaneo.

 

 

Anche le attività pomeridiane e serali del College sono state fondamentali per conoscere ragazzi stranieri della nostra stessa  età e condividere con loro la nostra esperienza.

 

 

 

Dublino è una città molto allegra e accogliente, caratterizzata dalla  presenza di numerosi parchi che danno un aria di verde  ad una città molto facile da percorrere  a piedi, ma attraversata continuamente da tram, bus e macchine.

 

 

Abbiamo avuto la possibilità di visitare locali tipici e vie molto particolari e artistiche lontane dagli occhi dei turisti, ma anche gallerie d’arte e la Guinness Storehouse dalla quale ha origine uno degli emblemi della cultura irlandese: la birra.

 

 

 

 I paesaggi irlandesi sono diversi dai paesaggi italiani e presentano bellezze considerate rare, come quella dell’oceano e delle immense campagne.

 

 

I posti più suggestivi sono stati le Cliffs of moher, scogliere alte 214 metri, e le cittadine marittime di Howth e Bray che mostrano bellissimi lungomare e che ci hanno messo a contatto con animali per noi rari come le foche.

 

 

Tra i tanti monumenti che abbiamo visitato ricordiamo il City Hall, Belfast

 

 

… e il Titanic Museum, Belfast

 

 

E’ stata un’esperienza fantastica che ci ha dato la possibilità non solo di migliorare le nostre abilità linguistiche e di poter conseguire una certificazione importante come il Cambridge B2, ma anche di poter soggiornare in una città straniera per 4 settimane e di poterla vivere a pieno, visitando o esplorando angoli non indirizzati al turismo, ma di una bellezza straordinaria. Interagire con persone del posto, instaurare nuove amicizie con ragazzi stranieri, raccontare le proprie esperienze, anche col cameriere di un bar. Sono state opportunità non solo per conoscere nuova gente, ma anche per poter diventare pian piano “padroni” di una lingua secondaria  e di essere molto più spontanei nelle conversazioni. Sono stati 28 giorni molto intensi dedicati alla scoperta di posti nuovi e all’apertura di nuovi orizzonti per noi giovani. Difficilmente dimenticheremo questa fantastica esperienza …

 

 

… che abbiamo voluto immortalare anche con il montaggio del seguente video