“Parole a scuola Young!”: “Virtuale è reale” – 31 maggio 2019

Venerdì 31 maggio 2019, anche il Liceo “Archita” ha partecipato all’iniziativa “Parole a scuola Young!”, promossa dall’Associazione Parole O_stili, con la partnership del MIUR, un evento dedicato al mondo della scuola di ogni ordine e grado, nato con l’obiettivo di promuovere una mattinata di attività didattiche speciale volta a favorire buone pratiche di comunicazione non ostile, una maggiore consapevolezza dell’utilizzo degli strumenti del web e contribuire all’elaborazione del diritto alla cittadinanza digitale, allo scopo di sensibilizzare i giovani contro la violenza delle parole e di innescare negli studenti un processo di cambiamento per una cultura della comunicazione positiva. Le classi coinvolte dalla prof.ssa Pieranna Terzi sono state la 1B, la 2A e la 5A Classico, che hanno lavorato in aula utilizzando le schede didattiche preparate ad hoc per questa speciale giornata di apprendimento e ispirate al primo principio del Manifesto della comunicazione non ostile, “Virtuale è reale”. Il Manifesto della comunicazione non ostile è una carta che elenca dieci principi di stile utili a migliorare lo stile e il comportamento di chi sta in Rete, che si pone l’obiettivo di diffondere le pratiche virtuose della comunicazione in Rete e di promuovere una consapevolezza diffusa delle responsabilità individuali.

Prendere parte a quest’evento ha contribuito a gettare un piccolo seme di conoscenza, che un giorno permetterà di rendere migliori il web e le relazioni digitali delle donne e degli uomini del futuro. Come testimoniano e fanno ben sperare gli elaborati che gli studenti hanno prodotto a conclusione dell’evento.